Venezuela, primo ministro donna alla Difesa

71

VENEZUELA – Caracas. 07/07/13.  Rivoluzione politica in Venezuela, a capo del Ministero della Difesa Maduro ha voluto una donna:  Carmen Melendez. Melendez era in servizio presso l’Ufficio di Presidenza e va a sostituire l’ammiraglio Diego Molero. L’annuncio è stato dato durante i festeggiamenti del  202 ° anniversario della Dichiarazione di Indipendenza Act del Venezuela. 

Festeggiamenti in cui il numero uno in carica ha assegnato a Vladimir Padrino la carica di generale in capo: Il generale proviene dal Comando Operazioni Strategico della Nazionale Bolivariana era a capo delle Forze Armate, in sostituzione di Wilmer Barrientos.

Maduro ha sottolineato, nella stesa riunione che è pronto a dare asilo politico a Edward Snowden, della CIA. «Come capo di Stato e di Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela, ho deciso di offrire asilo al giovane statunitense Edward Snowden».

Secondo Wikileaks, l’ex dipendente della Central Intelligence Agency (CIA), che viene perseguito per aver rivelato i piani di spionaggio degli Stati Uniti, ha chiesto asilo in più di 20 nazioni. A confermare il passaggio in Venezuela di Snowden un membro della Duma russa, fonte Interfax.