Base Usa a Termez?

53

UZBEKISTAN – Tashkent 30/07/2014. Gli Stati Uniti stanno trattando con le autorità uzbeke l’apertura di una nuova base militare nel sud dell’Uzbekistan che porterebbe 1 miliardo di dollari nel bilancio uzbeko.

Riporta la notizia uzmetronom.com il 30 luglio.
«Secondo gli esperti che hanno familiarità con la situazione, l’obiettivo principale di un ospite americano di alto rango, con il grado di generale, è quello di cercare il consenso dell’Uzbekistan a dislocare un contingente americano e attrezzature militari relative, compresa l’aviazione, nella città uzbeka di Termez, che è proprio di fronte al fiume Amu Darya dell’Afghanistan», riporta il giornale on line commentando la visita in Uzbekistan del comandante del US Central Command dell’Esercito, il generale Lloyd Austin.
Gli Stati Uniti sono pronti a pagare all’Uzbekistan 1 miliardo di dollari all’anno, secondo uzmetronom.com.
L’Uzbekistan ha già ospitato una base aerea americana a Karshi Khanabad come base per missioni di combattimento, di ricognizione e umanitarie in Afghanistan nel 2001. Tuttavia, nel 2005, Tashkent ha allontanato il personale USA dalla base aerea dopo che gli Stati Uniti avevano criticato il governo uzbeko per la sua operazione anti-terroristica a Andijan.
Dal 2001, la Germania ha utilizzato l’aeroporto civile di Termez come un “base” per l’Afghanistan. La base ospita diverse centinaia di militari che garantiscono la logistica per l’invio e la ricezione di cargo aerei e di truppe.