F16 USAF a Incirlik

52

RUSSIA – Mosca 09/08/2015. La US Air Force sta schierando sei F-16 nella base turca di Incirlik per le operazioni contro lo Stato Islamico.

Ne ha dato annuncio la missione Usa presso la Nato il 9 agosto. Stars and Stripes, riporta Sputnik, aveva pubblicato la notizia che sei F-16 e circa 300 avieri del 31 Fighter Wing erano partiti dalla base di Aviano per Incirlik.
Il tweet della missione Usa così recita: «Sei F-16 Fighting Falcons dell’Us Air Force vanno a Incirlik, in Turchia, per sostenere la lotta contro Isil». A inizio giornata prosegue poi l’agenzia russa, il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov aveva detto che l’intenzione degli Stati Uniti di fornire supporto aereo alle forze di opposizione siriane avrebbe potuto portare a «una serie di errori» che potrebbero minare la situazione nella regione.
Il 24 luglio, il ministero degli Affari Esteri turco aveva annunciato la disponibilità delle sue basi aeree nazionali per la coalizione che partecipa all’operazione anti-Isis. Il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu aveva detto il 5 agosto che Ankara e Washington si stavano preparando ad una grande campagna contro il gruppo sunnita. Washington da tempo aveva chiesto ad Ankara l’utilizzo della base di Incirlik per i raid aerei contro lo Stato islamico.