Phiblex 2013

56

FILIPPINE – Manila 18 settembre 2013. Stante il rischio concreto di dover difendere parte delle sue isole più remote al centro di una disputa territoriale con la Cina, Manila ha iniziato una serie di esercitazioni congiunte con gli Usa.

Migliaia di soldati statunitensi e filippini hanno iniziato il  18 settembre un’eserciutazione anfibia nella provincia filippina settentrionale di Zambales. Le manovre, che termineranno l’11 ottobre, coinvolgeranno 2.300 soldati tra filippini e statunitensi e mezzi navali di entrambi i Paesi. Teatri di Phiblex, dopo, Zambales, saranno la Crow Valley di Capas, nella provincia di Tarlac; la base Gregorio Lim a Ternate, nella provincia di Cavite; la base Rudiardo Brown a Manila, e la base aerea di Clark Field nella Provincia di Pampanga. Obiettivo principale dichiarato dell’esercitazione è la risposta alle calamità, unita alla difesa esterna. La manovra a Zambales, ha detto il ministero, non ha nulla a che vedere con la disputa che vede le Filippine contrapposte alla Cina per la Huangyan Island, a circa 124 miglia nautiche da Zambales.