USA. Esercitazioni polari con l’esercito indiano

77

L’U.S. Army Alaska sta ospitando soldati dell’esercito indiano per Yudh Abhyas, un’esercitazione bilaterale, dal 15 al 29 ottobre, presso la Joint Base Elmendorf-Richardson, ad Anchorage.

Yudh Abhyas è un esercitazione di formazione di due settimane che cerca di migliorare «l’interoperabilità combinata dell’esercito indiano e dell’esercito degli Stati Uniti Alaska per aumentare la capacità del partner per le contingenze convenzionali, complesse e future in tutta la regione indopacifica», secondo un comunicato stampa dell’esercito, ripreso da Military Times.

Yudh Abhyas si è tenuto ogni due anni negli ultimi dieci anni alla Joint Base Lewis-McChord, nello stato di Washington. Allora, l’esercizio era incentrato sugli ambienti desertici, ma questa tipologia è cambiata. Secondo il generale Peter Andrysiak, ex comandante dell’U.S. Army Alaska: «Il focus non è più il deserto, o quel tipo di addestramento. L’attenzione è sugli ambienti montuosi e freddi (…) Nel 2021, in Alaska. Nel 2022, dovrebbe essere in Himalaya». L’esercito degli Stati Uniti in Alaska ha rinnovato la sua attenzione sulla guerra del freddo nel corso dell’ultimo anno, come il riscaldamento dell’Artico emerge come un potenziale punto di frizione per il conflitto globale.

Parte del cambiamento per i soldati della 25esima Divisione di Fanteria di base in Alaska comporta l’inversione del vecchio ciclo di addestramento estivo, spingendo i soldati sul campo durante l’inverno. Durante Yudh Abhyas, i paracadutisti del 1° Squadrone, 404° Reggimento di Cavalleria, 4° Brigata di Fanteria, 25° Divisione di Fanteria, saranno affiancati da circa 350 soldati del 7° Battaglione dell’esercito indiano, Madras Regiment.

I soldati selezionati da entrambi gli eserciti sono considerati esperti nel «sopravvivere, operare, combattere e vincere in condizioni di freddo estremo e ambienti di alta quota», abilità che saranno tutte testate durante le manovre. L’esercito indiano ha esperienza nella conduzione di operazioni ad alta quota, come quelle in Himalaya, dove le forze indiane e cinesi si sono scontrate per dispute di confine negli ultimi mesi.

Una spedizione alpinistica composta dalle truppe di entrambi gli eserciti sarà ospitata dal Northern Warfare Training Center presso il Black Rapids Training Site vicino a Delta Junction, in Alaska.

Il resto dell’esercitazione si svolgerà principalmente sulla Joint Base Elmendorf-Richardson, dove i soldati lavoreranno insieme durante un’esercitazione al posto di comando ed eventi di formazione sul campo.

Tommaso Dal Passo