Cresce l’occupazione negli USA

61

STATI UNITI D’AMERICA – Washington 26/11/2015. Le richieste per nuovi sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono scese di 12mila unità arrivando a 260mila la scorsa settimana.

Il dato è stato pubblicato dal Dipartimento del Lavoro statunitense il 25 novembre. Si tratta del secondo calo consecutivo settimanale e il numero di persone che ricevono sussidi di disoccupazione è aumentato di 34mila unità arrivando a 2.210.000 nella settimana conclusasi il 21 novembre. Il tasso ufficiale di disoccupazione è sceso al 5 per cento nel mese di ottobre 2015, un mese in cui l’economia ha creato 271mila posti di lavoro, la cifra più alta raggiunta finora quest’anno.