USA. Bloccate le consegne degli F35 per una lega fatta in Cina

133

Il Pentagono ha dichiarato di voler interrompere temporaneamente le consegne del caccia F-35 della Lockheed Martin Corp dopo aver appreso dal produttore che una lega prodotta in Cina era presente in un componente del caccia stealth, violando le regole federali di acquisizione della Difesa.

Il Pentagono ha dichiarato che un magnete contenente la lega utilizzata in una parte del pacchetto di potenza integrato non poneva alcun problema di sicurezza: «Abbiamo confermato che il magnete non trasmette informazioni o danneggia l’integrità del velivolo e che non ci sono rischi per le prestazioni, la qualità, la sicurezza o la protezione associati a questo problema; le operazioni di volo per la flotta di F-35 in servizio continueranno normalmente!» ha dichiarato il Dipartimento della Difesa, riporta Cnn.

Il Pentagono ha dichiarato che la Lockheed Martin ha già trovato una fonte alternativa della lega per le future consegne. L’azienda ha segnalato volontariamente la non conformità ed è in corso un’analisi per determinare come si sia verificata. Il Pentagono non ha rivelato quante consegne di velivoli sono state ritardate o quante avevano la lega cinese. L’azienda ha in programma di consegnare fino a 153 F-35 nel 2022 e ne ha consegnati 88 finora.

L’F-35 è uno dei caccia più avanzati al mondo. Gli Stati Uniti gestiscono centinaia di jet, disponibili in tre configurazioni: gli F-35A a decollo e atterraggio convenzionale, utilizzati dall’Aeronautica militare; gli F-35B del Corpo dei Marines, che possono atterrare in verticale; e gli F-35C, configurati per le operazioni sulle portaerei.

«Stiamo lavorando con i nostri partner e con il Dipartimento della Difesa per garantire la conformità contrattuale all’interno della catena di fornitura. Il magnete non ha visibilità o accesso alle informazioni sensibili del programma. L’F-35 rimane sicuro per il volo e stiamo lavorando con il Dipartimento della Difesa per risolvere il problema il più rapidamente possibile e riprendere le consegne», ha dichiarato Lockheed Martin in un comunicato. La lega è utilizzata in un sistema prodotto da Honeywell per Lockheed Martin.

Maddalena Ingrao