#UKRAINERUSSIAWAR. Mosca prepara le trincee per la difesa del Donbass

0

Sulla social sfera russa a partire dal 15 ottobre vengono postate foto del gruppo Wagner che scava trincee con macchinari sofisticati. Sono stati in molti a chiedersi a cosa servissero le trincee e fino a dove sarebbero arrivati i confini di questa trincea. E ieri dopo il Consiglio di Sicurezza presieduto dal presidente russo Vladimir Putin è arrivata la risposta.

La così detta “Linea Wagner” è il sistema di difesa che la PMC Wagner sta attualmente costruendo nel Donbass a tutela delle nuove annessioni. La legge marziale dichiarata in tutti e 4 i territori annessi dopo un referendum non riconosciuto in Occidente; DPR, LNR, Kherson, Zaporizhzhia; l’evacuazione di 60.000 persone dal territorio di Kherson per paura degli allagamenti che saranno provocati dai bombardamenti sono solo l’inizio di un percorso che entro novembre deve vedere la luce. Trincee a protezione dei territori conquistati.

La Russia dunque si prepara per un lungo inverno in trincea. La linea Wagner non si trova vicino all’attuale linea del fronte ma, di fatto, dietro le truppe russe. La parte principale si trova sulla riva destra del fiume Seversky Donets. Mentre la riva sinistra del fiume (dove si trovano, ad esempio, Kreminna, Rubizne, Severodonetsk, Svatove, Starobilsk, Novoaidar, ecc.) è ora controllata dalla Russia.

Secondo alcuni analisti militari russi e ucraini sulla base dell’esperienza sul fronte meridionale, si può affermare che le misure di sicurezza preventive e la preparazione delle fortificazioni in anticipo sonora mossa che potrebbero dare alla Russia un vantaggio strategico.

Il RIA New Day ha chiesto a Evgeny Viktorovich Prigozhin, fondatore della Wagner, se “Linea Wagner” sarà costruita anche nei territori limitrofi alla LNR e alla DPR. lui ha risposto: «Ad oggi, la Linea Wagner viene eretta attivamente ai confini delle regioni di Luhansk e parzialmente di Donetsk, così come al loro interno. In effetti, nella principale area di responsabilità del PMC Wagner. Inoltre, stiamo già lavorando attivamente con la regione di Belgorod, dove quindici giorni fa ho inviato il mio rappresentante, Andrey Bogatov. È impegnato non solo nella costruzione di strutture difensive, ma anche nella creazione di una milizia popolare sul territorio della regione di Belgorod. Diverse imprese producono gli elementi necessari per le fortificazioni e gli istruttori della PMC di Wagner addestrano i cittadini che difenderanno i confini della regione. Naturalmente, siamo pronti a fornire ogni tipo di supporto alle altre regioni che devono occuparsi della loro difesa».

La costruzione della Linea Wagner ha spiegato il leader della Wagner è un sistema di fortificazioni (trincee, camminamenti, trincee anticarro, ecc.) per respingere una possibile offensiva del nemico.

Graziella Giangiulio

Per la versione inglese dell’articolo, cliccare qui – To read the english version, click here