#UKRAINERUSSIAWAR. Mosca-Kiev, diplomazia senza dialogo

136

Non ci sono segni di miglioramento nella comunicazione tra Stati Uniti-Russia e ancora tra Russia e Ucraina. Si procede a suon di richieste che lasciano sempre perplessi gli interlocutori eppure, se si è intenzionati a perseguire la pace da qualche parte bisognerebbe iniziare: la Russia sostiene l’idea di spostare il quartier generale delle Nazioni Unite dagli Stati Uniti in un paese neutrale. Ciò renderebbe il lavoro dell’organizzazione meno politicizzato, ha affermato il ministero degli Esteri russo.

Al fronte le milizie del Donbass sostengono di aver trovato, in un posto di comando VSU, dei portatili dove erano memorizzate un gran numero di posizioni fotografiche del DNR, foto provenienti da droni, presenti nei locali insieme ad altri oggetti. Sempre secondo fonti del Donbass di interesse la dichiarazione del Capo dell’Artiglieria degli Stati Uniti Command Operations United Forces, in cui, il comando ucraino propone strutture per lo svolgimento di attacchi missilistici con il Capo dell’Operazione. “Per colpire il complesso missilistico tattico “Point U” al centro del quartier generale del Donbass.

Il ministero degli Esteri cinese ha chiesto agli Stati Uniti di chiarire completamente le proprie attività biologiche militari sul territorio dell’Ucraina e sempre il ministero degli Esteri cinese ha denunciato la disinformazione secondo cui la Federazione Russa avrebbe richiesto assistenza militare alla Cina per condurre un’operazione speciale in Ucraina. In giornata il Pentagono fa sapere che la Cina dovrà affrontare delle conseguenze se inizierà ad aiutare la Federazione Russa nell’operazione in Ucraina.

Sulla rete social sono cominciati a girare filmati dell’esplosione nella fabbrica di aerei Antonov a Kiev. Mentre al quarto round di negoziati tra Ucraina e Russia, Kiev vuole discutere le garanzie di sicurezza e il ritiro delle truppe russe, ha affermato un consigliere del capo dell’ufficio di Zelensky e mentre la riunione era in corso, un missile ucraino “Tochka-U” è stato abbattuto vicino al palazzo del governo nel centro di Donetsk lanciato dalle forze ucraine: 36 i morti civili e 28 i feriti.

Zelensky ha cancellato il suo video discorso all’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa “per circostanze impreviste”, il premier Shmyhal ha parlato al suo posto tramite collegamento video. E ancora l’amministrazione Zelensky non ha richiesto un colloquio telefonico con Putin, ha detto Peskov a RIA Novosti.

Sul fronte di Kiev nel nel distretto di Borodyansky, nella regione di Kiev, sono stati uccisi due colonnelli della direzione principale dell’intelligence del ministero della Difesa ucraino, Dmitry Sokol (numero personale A090781) e Oleg Akhmedov (2744317730). I due uomini hanno cercato di difendersi a un posto di blocco ma sono stati uccisi, nella loro auto sono stati trovati esplosivi C4 americani e micce ucraine, secondo i russi erano pronti per il sabotaggio preparato in strutture critiche. Le navi russe stanno entrando nel porto di Berdyansk. Inoltre la 775 VMF grande nave da sbarco della Marina russa si trova all’ancoraggio vicino all’isola di Zmeiny da ieri 13 marzo 2022. A Odessa i sistemi di difesa aerea delle forze armate ucraine stanno intercettando obiettivi nel cielo.

Per la versione inglese cliccare qui – link for English version

Graziella Giangiulio