#UKRAINERUSSIAWAR. Aggiornamenti dal Fronte

132

Ecco una fotografia dei diversi fronti del teatro ucraino aggiornata all’08 luglio 2022.

Direttrice: Lysychansk-Sverodonetsk. Continua il raggruppamento delle truppe nelle direzioni di Seversk-Soledar e Bahkmut. È in corso un controllo a tappeto del territorio, ma non tutti i gruppi ucraini in difficoltà si sono arresi o sono stati catturati dalle Forze armate russe. Le città stesse sono ancora bombardate dall’artiglieria ucraina.

Direttrice Sivers’k. Combattimenti nei pressi di Hryhorivka e Vuhlehirsʹka Tes. Le forze armate ucraine hanno dichiarato di essere pronta a combattere per Sivers’k e non intendono cedere la città senza combattere. Allo stesso tempo, le forze armate russe iniziano a sondare la catena di insediamenti tra Sivers’k e Soledar per verificare la possibilità di aggirare Sivers’k da sud.

Direttrice Bakhmut. Combattimenti nella zona di Klynove  e di Pokrovs’ke . L’esercito ucraino e milizie alleate detengono ancora Kodema e Semyhir’ya

Direttrice Soledar. Lotta per Berestove e Bilohorivka. Dopo la cattura di Spirne, ci si può aspettare un graduale “abbassamento” del fronte da nord verso Soledar. 

Direttrice Avdiivka. Nessuna modifica significativa. Battaglie posizionali sulla strada Avdiivka-Konstantinovka, nessun progresso verso Krasnohorivka. Combattimento alla periferia di Niu-York. 

L’esercito ucraino sta bombardando intensamente Donetsk, Horlivka, Yasinovataya e Makeyevka. 

Sono stati colpiti depositi di munizioni, depositi di carburante e sedi di unità dell’LNR in profondità nel territorio della RPD e dell’LNR.

Direttrice Vuhledar. Dopo un fallito tentativo di offensiva da parte delle forze armate ucraine, il fronte vicino a Pavlivka, Shevchenko e Yehorivka si è stabilizzato e i combattimenti sono tornati ad essere di tipo posizionale. Nei pressi di Marinka e Novomykhailivka non si sono registrati cambiamenti significativi.

Direttrice Sloviansk. Combattimenti nei pressi di Dolyna, Krasnopolye, Bogorodichnoye e Sidorov. Il fronte da nord-ovest si trova a 8-10 km dalla periferia di Slovyansk. Gli attacchi delle forze armate russe contro Sloviansk e Kramatorsk si sono intensificati.

Direttrice Charkiv. Combattimenti posizionali a nord e a nord-ovest della città nei pressi di Udy, Tsupivka, Dementiivka, Verkhni Sirohozy, Verkhnii Saltiv. Vengono effettuati attacchi regolari contro obiettivi a Charkiv, Čuhuïv e Zolochiv. Gli ucraini si aspettano che nuove unità russe entrino in battaglia e avanzino verso la periferia nord di Kharkiv. Tuttavia, non è ancora previsto un assalto alla città.

Direttrice Mykolaïv. Combattimenti di posizione nelle direzioni di Mykolaïv, Kryvyj Rih e Nikopol. 

Le forze armate ucraine cercano di consolidare la loro presa sull’insediamento di Potyomkino e di creare i presupposti per ulteriori azioni offensive. Le forze armate russe stanno attaccando attivamente obiettivi a Mykolaiv e nei pressi di Kryvyi Rih. Nonostante tutti i tentativi, l’esercito ucraino non è riuscito a organizzare un’offensiva significativa su Kherson.

Direttrice Odessa. Tra gli attacchi in corso contro obiettivi nella regione di Odessa, gli ucraini hanno condotto un’attesa operazione fotografica sull’Isola dei Serpenti, hanno subito quindi diversi attacchi e si sono ritirati. L’isola è ancora una zona grigia.

Si apprende dai media russi che Putin ha tenuto un incontro con i leader delle fazioni della Duma di Stato, in cui ha affermato che la Federazione Russa non ha ancora avviato nulla sul serio in Ucraina. Ha anche affermato che Mosca non rifiuta i colloqui di pace sull’Ucraina, ma più tardi inizieranno, più difficile sarà negoziare.

E ancora la social sfera ucraina ha affermato che primo Ministro britannico Johnson ha annunciato le sue dimissioni, dopo di che ha telefonato a Zelensky dicendo che Londra avrebbe continuato a sostenere Kiev. Zelensky ha detto che tutti gli ucraini sono tristi per la partenza di Johnson. 

Graziella Giangiulio

Per la versione inglese dell’articolo, cliccare qui – To read the english version, click here