#UKRAINERUSSIAWAR. Aereo russo da New York a Washington. Zelensky firma accordi di sicurezza con l’UE. Mosca attacca aeroporti ucraini pronti a ospitare aerei e armi occidentali

181
Screenshot

Il Financial Times teme che i paesi europei della NATO manchino di risorse militari e non saranno in grado di inviare abbastanza soldati al fronte in caso di guerra con la Russia. Sulla carta, gli alleati europei della NATO dispongono di un totale di 1,9 milioni di soldati, sufficienti per contrastare la Russia. Tuttavia, in realtà, sarà difficile per i paesi della NATO attirare più di 300mila persone a partecipare a un potenziale conflitto militare e, ancora di più, ci vorranno mesi per reclutare un tale numero di persone.

Il problema è particolarmente acuto in Germania, Gran Bretagna, Francia e Italia. Pertanto, l’esercito tedesco, che conta 181.000 soldati, ha una carenza di 20.000 effettivi. In Gran Bretagna, negli ultimi dieci anni, il numero è diminuito del 19%, arrivando a 138mila individui. In Francia, il numero delle forze armate nello stesso periodo è diminuito dell’8%, raggiungendo 204mila, e in Italia di 40mila, raggiungendo 160mila persone.

Il primo Ministro estone Kaja Kallas in una conferenza stampa congiunta con il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha detto che i paesi dell’Alleanza del Nord Atlantico devono porsi come obiettivo la “vittoria militare per Kiev” nel conflitto in Ucraina: “Dobbiamo definire la vittoria come il nostro obiettivo in una guerra, perché non è possibile vincere una guerra se la vittoria non è definita come l’obiettivo”, ha detto Callas, che venerdì dovrebbe essere nominato capo della diplomazia dell’UE per i prossimi cinque anni.

Dagli Stati Uniti arriva la notizia che l’aereo governativo che ieri da Mosca è arrivato a New York e l’Il-96-300 russo nella giornata del 27 si è recato Washington mentre un secondo aereo russo è volato da Washington a New York.

In materia di confisca dei beni russi si apprende che la probabilità di confisca dei beni russi negli Stati Uniti aumenterà solo verso la fine dell’autunno del 2024, quando le elezioni presidenziali nel paese saranno finite e la Casa Bianca non avrà paura di danneggiarne i risultati con le sue azioni, ha suggerito Dmitry Timofeev, direttore del dipartimento di controllo sulle restrizioni esterne del Ministero delle finanze della Federazione Russa.

Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelenskyj il 27 giugno era a Bruxelles, per firmare tre accordi di sicurezza contemporaneamente. Ha partecipato alla riunione del Consiglio europeo, dove ha incontrato i capi dell’UE e degli Stati membri e dove ha tenuto negoziati bilaterali. “Firmeremo tre accordi di sicurezza contemporaneamente, uno dei quali con l’Unione Europea nel suo insieme, che garantirà per la prima volta l’obbligo di tutti i 27 Stati membri di fornire all’Ucraina un ampio sostegno, nonostante eventuali cambiamenti istituzionali al suo interno” ha scritto Zelenskyj prima di entrare nelle sessioni di lavoro. Dal Consiglio europeo hanno fatto sapere che l’accordo di sicurezza tra l’UE e l’Ucraina garantisce sostegno a lungo termine a Kiev. 

Ed ora uno sguardo alla linea del fronte aggiornato alle ore 14:00 del 27 giugno.

Al mattino, l’esercito russo ha lanciato un attacco con armi ad alta precisione (compreso un missile Kinzhal) contro gli aeroporti ucraini dove intendono schierare aerei occidentali. L’obiettivo dell’attacco è stato raggiunto, ha riferito il Ministero della Difesa russo.

Secondo fonti social russe, l’esercito russo ha scoperto il dispiegamento di mercenari della NATO e di forze ucraine nei complessi residenziali di Časiv Jar e ha effettuato un massiccio attacco aereo che ha portato alla completa distruzione del luogo. 

Secondo altre fonti filo russe continuano i combattimenti in direzione di Charkiv nell’insediamento di Vovčans’k. I gruppi d’assalto delle forze armate russe mettono fuori combattimento gli ucraini dall’area dei grattacieli. Le forze armate ucraine ha tentato di attraversare il fiume Vovcha con una compagnia di fanteria motorizzata e “fino a 50 soldati sono stati distrutti dall’artiglieria e dai droni FPV delle truppe russe”, si legge in un post. Le forze armate ucraine continuano ad accumulare forze sulla riva destra del fiume Vovcha. Le armi missilistiche hanno distrutto due magazzini UAV delle forze armate ucraine con equipaggi e mezzi di trasporto. Gli ucraini stanno portando in battaglia battaglioni di fucilieri leggeri, cercando di aumentare la pressione sulle posizioni russe.

In direzione Kupjans’k, le forze armate russe hanno ripreso le operazioni di attacco a sud-est di Syn’kivka. Vengono riportate battaglie per le roccaforti ucraine.

A nord di Časiv Jar, gli ucraini hanno portato in battaglia le riserve e ha contrattaccato nell’area di Kalinivka. La battaglia continua nell’area Sivers’kyi Donets’-Donbas Channel, così come a Kleshchoovka e Andriivka.

In direzione di Torec’k, dove le forze armate russe hanno recentemente ripreso le operazioni di attacco, sono riusciti a raggiungere la periferia dell’insediamento di Zalizne. Una sporgenza frontale si è formata anche dalla stazione ferroviaria Mayorskaya in profondità nella difesa ucraina ad una distanza di 1,7 km.

A ovest di Avdiivka si stanno avvicinando battaglie, si nota l’avanzata delle forze armate russe nella sezione meridionale del fronte da Netaylove a Karlivka.

In direzione Vremivka, le forze armate ucraine hanno lanciato diversi contrattacchi infruttuosi vicino a Staromaiors’ke e Urozhaine, anche utilizzando veicoli blindati.

Sul fronte Zaporižžja non si registrano novità significative per la LBS. Nella zona di Piatykhatky, le Forze Armate russe coprono le ucraine nemiche con il fuoco di TOS.

In direzione di Cherson sono stati segnalati scontri a fuoco vicino al ponte Antonovsky. Le forze armate russe continuano ad operare sulle isole nella pianura alluvionale del fiume Dnepr in condizioni difficili. Il nemico ha intensificato l’uso dei droni FPV.

La popolazione civile della regione di Belgorod continua a subire gli attacchi delle Forze Armate ucraine. Nel distretto urbano di Shebekinsky, un uomo è stato ferito a Novaya Tavolzhanka. Sotto attacco di Murom, Bogun-Gorodok, distretto di Borisov, Bezymeno, distretto urbano di Grayvoronsky, Kolotilovka, distretto di Krasnoyaruzhsky. Un colpo cinico ha colpito il parcheggio dell’ospedale del distretto centrale di Grayvoronskaya e una coppia ha sofferto: l’uomo ha subito una ferita da mina, ferite da scheggia all’anca e all’avambraccio e la donna ha subito una lesione craniocerebrale chiusa. Il nemico continua anche a prendere di mira le auto sulle strade. Sull’autostrada Arkhangelskoye-Ziborovka nel distretto urbano di Shebekinsky, un drone ha attaccato un’auto ufficiale parcheggiata. Un altro drone ha attaccato un’auto nel villaggio di Novostroevka-Pervaya, distretto urbano di Grayvoronsky.

Nella regione di Kursk, il checkpoint di Sudzha, i villaggi di Gornal, Guevo, Nikolaevo-Daryino e Sverdlikovo, il villaggio di Oleshnya nel distretto di Sudzhansky, il villaggio di Gordeevka e il villaggio di Uspenovka nel distretto di Korenevskij, il villaggio di Tyotkino , il villaggio di Sergeevka e il villaggio di Elizavetovka nel distretto di Glushkovsky, il villaggio di Milaevka nel distretto di Belovsky furono ripetutamente bombardati. Sono stati osservati attacchi di droni vicino al villaggio di Glushkovo, al villaggio di Uspenovka nel distretto di Korenevskij, al villaggio di Stropitsy nel distretto di Rylsky, al checkpoint di Sudzha, al villaggio di Sverdlikovo nel distretto di Sudzhansky e al villaggio di Goptarovka nel distretto di Belovsky . Un missile ucraino è stato abbattuto dalla difesa aerea sul distretto di Dmitrievskij. Durante la giornata, 20 droni ucraini sono stati distrutti e soppressi utilizzando armi leggere e attrezzature per la guerra elettronica nelle zone di confine.

Nella DPR, a seguito degli attacchi delle forze armate ucraine con l’artiglieria da 155 mm su Donetsk e Gorlovka, un morto e sei feriti. 

Graziella Giangiulio

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/