Ucraina: ora agenti immobiliari con licenza

45

UCRAINA – 13/08/13. Il Ministero dello Sviluppo Economico e del Commercio ha proposto al Consiglio dei Ministri di approvare un progetto di legge in merito alla regolamentazione della professione di agente immobiliare.  

 

Secondo il Legislatore questa norma è fondamentale perché introduce in Ucraina «un sistema affidabile per la protezione dei consumatori nei confronti di chi offre servizi di agente immobiliare, e allo stesso tempo assicurerà un’adeguata attività professionale agli attori del mercato».

«Al momento, l’attività di agente immobiliare non è regolamentata nel nostro Paese. E come regola generale, l’esecuzione di tali servizi è indicato come attività imprenditoriale per la prestazione di servizi di informazione», fanno sapere dal Ministero. Questa lacuna legislativa secondo il Ministero ha portato a delle zone grigie nell’esercizio della professione che spesso cadono nell’illecito. Con una norma in materia si vuole eliminare quella zona grigia di incertezza. 

Il Direttore del dipartimento del Ministero dell’Economia per la politica di regolamentazione dello Stato e imprenditorialità sviluppo, Ihor Sheverdin, ha detto riaver preso come esempio gli altri Paesi europei e ha riscontrato che tale professione è rigidamente normata. La professione di agente immobiliare nella Ue è soggetta a licenza, e l’utilizzo di questi servizi deve essere controllato onde evitare di cadere in prestazioni scadenti. Infine, osserva il direttore, il pagamento per i servizi di agente immobiliare fissati dalla legge e la sua ricezione controllate dalle autorità governative.

«L’adozione della legge consentirà di identificare il livello di occupazione professionale del servizio agente immobiliare e la sua partecipanti al mercato, tutela i diritti e gli interessi legittimi dei loro consumatori in modo più sicuro» ha sottolineato Sheverdin.

A parere del Ministero, l’adozione del progetto di legge permetterà elevare il livello di tutela dei diritti e degli interessi legittimi dei Servizi delle agenzie immobiliari da parte dei consumatori, che sono i proprietari immobiliari e acquirenti, e inoltre si riduce il numero di casi di abusi nel settore immobiliare.

Come ha riferito l’agenzia di stampa ucraina, Ucraina Notizie, nel luglio 2012 il Ministero dello Sviluppo Economico e del Commercio aveva presentato una iniziativa per fissare diritto alla certificazione dei soggetti imprenditoriali agente immobiliare e mantenere il loro registro.

Il 7 luglio 2011, membro del Parlamento Ihor Prasolov registrato progetto di legge No.8781 nel Verkhovna Rada, proponendo di passare la legge sul lavoro agente immobiliare.