Caos in Transcarpazia

70

UCRAINA – Uzhhorod (Transcarpazia). Secondo la testa uzhgorod.in, ieri, un ufficiale in servizio del servizio di sicurezza dell’Ucraina nella regione Transcarpazia ha riferito alla polizia di Uzhgorod, città ai confini della Romania, che ignoti verso le 22.40 stavano cercando di entrare nell’edificio amministrativo del servizio di sicurezza dell’Ucraina.

Il gruppo di pattuglia della polizia della città Uzhgorod è arrivato all’ingresso principale dell’edificio amministrativo del servizio di sicurezza dell’Ucraina. Secondo la testa il gruppo armato era composto da ignoti in mimetica 4-5 persone. I poliziotti hanno intimato l’alt a quel punto gli assalitori hanno reagito con rabbia e hanno comincia a muoversi nella loro direzione, uno di loro ha sparato ai poliziotti di pattuglia, a seguito della quale un agente di polizia è stato ferito alle gambe. Il poliziotto è stato ricoverato nel pronto soccorso di Uzhgorod Central City Hospital. In condizioni gravi. Attualemnte sono in corso le indagini con la partecipazione diretta del capo del Ministero degli Affari Interni dell’Ufficio nella regione Transcarpazia, sulla scena dell’incidente, è stato arrestato un uomo, che, secondo la polizia, è un membro attivo della ONG “right sector”, due residenti di Khmelnytsky e un residente del villaggio di Dovhe Pole. Dopo gli arresti è giunta la notizia che amici dei detenuti si stavano recando presso il luogo di detenzione per liberare gli arrestati.