100 morti nei pressi di Lugansk

69

UCRAINA – Kiev. L’agenzia di stampa Liga, informa che oggi forze ATU hanno effettuato attacchi aerei e di artiglieria distruggendo diverse basi terroristiche e linee di tiro. A riferirlo alla stampa il centro di ATO dalla pagina Facebook.

Secondo il centro stampa, sono stati uccisi 100 militanti e sono state distrutte le loro basi a Rovenky, Izvarino e Novosvetlovka nei pressi di Lugansk. Durante gli scontri sono stati distrutti due razzi  BM-21 “Grad”, un cannone antiaereo ZU-23 e tre KAMAZ.