Carri armati in colonna a Lugansk

46

UCRAINA – Lugansk. 12/06/14. Il Ria Novosti ha pubblicato la notizia secondo cui la milizia a Lugansk ha di fronte 40 carri armati e continua la lotta contro le unità dell’esercito. Gli scontri sono iniziati vicino al villaggio di Lugansk.

Secondo la milizia, una colonna di circa 40 carri armati è stato fermato vicino alla colonia Makarovo. Al momento non sono stati segnalati morti o feriti. Diversa la posizione del Consiglio Comunale di Lugansk che in un comunicato ha scritto che la situazione è relativamente stabile. Il servizio stampa ha detto che tutte le utenze e servizi di emergenza della città continuano a funzionare in modalità normale, il trasporto pubblico senza intoppi, la città ha fornito cibo, medicine e carburante. Secondo il comunicato del Comune vi sarebbero però almeno due feriti. Nel Donbas da circa due sono in corso le operazioni militari contro le milizie che sostengono secessione della regione dall’Ucraina. Durante gli scontri sono rimasti uccisi centinaia di persone, tra i civili. Poroshenko ha detto che aveva intenzione di sospendere le operazioni militari a est entro una settimana. Ma gli scontri armati continuano.