TV russe bandite dall’etere ucraino

41

UCRAINA – Kiev 26/07/2014. Una corte ucraina ha deciso il 25 luglio di sospendere le trasmissioni di quattro canali russi dall’etere ucraino. Ha dato la notizia il servizio stampa della National Television and Radio Broadcasting Council. 

I canali sono sono RTR-Planeta, NTV-Mir, Russia-24 e il canale TVC.  «C’è una sentenza del tribunale in merito alla sospensione delle trasmissioni di questi canali», recita la nota aggiungendo che il contenuto dei programmi televisivi trasmessi da queste società non è conforme alle leggi ucraine ed europee. Nel mese di marzo, un tribunale amministrativo regionale di Kiev aveva sospeso temporaneamente la trasmissione di Russia Channel One, RTR Planeta, Rossiya 24, NTV-Mir. Commentando il divieto, ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha detto che la sospensione dei canali russi in Ucraina è una grave violazione delle norme internazionali.