L’Asia Centrale punta sulla ferrovia

42

UZBEKISTAN -Tashkent. 18/03/15. Il Turkmenistan e l’Uzbekistan hanno avviato una serie di colloqui su questioni regionali e internazionali di interesse reciproco ad alto livello. La discussione ha avuto luogo nel corso di una conversazione telefonica tra il presidente del Turkmenistan Gurbanguly Berdimuhamedov e presidente dell’Uzbekistan Islam Karimov. Fonte Trend.

In particolare, le parti hanno sottolineato l’impegno dei due paesi agli sforzi regionali e globali in tale settore importante come l’ambiente e l’ecologia.
«Come è noto il Turkmenistan ha presentato iniziative specifiche, in particolare, la proposta di istituire una struttura specializzata, sotto l’egida delle Nazioni Unite, in particolare, un centro regionale per le tecnologie in relazione ai cambiamenti climatici in Asia centrale», dice una nota congiunta. I presidenti di Turkmenistan e Uzbekistan hanno inoltre discusso le prospettive di cooperazione tra i due Paesi in settori chiave. Il settore dei trasporti e della comunicazione è stato sottolineato come uno dei vettori di cooperazione prioritari. Il Turkmenistan sta portando avanti una serie di iniziative sostenute dalla parte uzbeka. Gli esperti hanno sottolineato la possibilità di un’ampia cooperazione internazionale nel Nord-Sud, Est-Ovest, e diversificando le infrastrutture di trasporto di transito, in particolare, il corridoio Oman-Iran-Turkmenistan-Uzbekistan.