Progetti di sviluppo tra Seul e Ashgabat

59

TURKMENISTAN – Ashgabat 23/03/2015. Il fatturato del commercio tra il Turkmenistan e la Corea del Sud è passato da 200 milioni a 1,9 miliardi di dollari, riporta il quotidiano Neutral Turkmenistan.

Ad Ashgabat si è tenuto un forum congiunto organizzato dalla Camera di Commercio del Turkmenistan e dalla Korea International Trade Association. «L’intensificata attività delle imprese della Corea del Sud testimonia l’effettiva natura della cooperazione tra i paesi» riporta il giornale. Aziende come LG International Corp., Hyundai Engineering Co., Ltd, Daewoo Intenational Corporation, Sk C & C, Dgi, Clobal Azia Trading Co., Kyungwon Trading Co, Sun Woo Co.Ltd, Sn Engineering, HSnK Architecture & Engineering, Hs International Inc, Nae Woi Korea Ltd, erano presenti al business forum. Durante l’evento è stata sottolineata l’importanza della cooperazione nella creazione di strutture ad alta tecnologia per la trasformazione delle materie prime locali, in particolare, nel settore energetico, agricolo, tessile e così via. I rappresentanti del mondo economico della Corea del Sud hanno manifestato interesse a intensificare la cooperazione in settori prioritari come fonti ecologiche, edilizia, trasporti, comunicazioni, energie alternative. Il presidente sudcoreano Park Geun-hye aveva visitato Ashgabat per la prima volta nel giugno 2014, durante il suo tour regionale in Asia centrale. Alcune grandi aziende sudcoreane stanno operando con successo in Turkmenistan; in particolare, Lg International e Hyundai Engineering Co. Ltd stanno partecipando al progetto al progetto di sviluppo per depositi di idrocarburi di Galkynysh, in Turkmenistan, per un importo di 1,2 miliardi di dollari. È il capo che ha le più grandi riserve di gas naturale del paese.