Aumenta la produzione di gas turkmeno

44

TURKMENISTAN – Ashgabat 09/04/0215. La produzione di gas naturale e associato è aumentata del 5 per cento in Turkmenistan nel periodo gennaio-marzo 2015 rispetto allo stesso periodo del 2014, secondo i dati del ministero turkmeno del Petrolio e Gas e delle Risorse Minerarie.

L’esportazione in altri paesi è aumentata del 6,5 per cento, secondo il ministero. Attualmente, il Turkmenistan esporta gas naturale verso la Cina, l’Iran e la Russia.  Due i proogetti transnazionali che lo vedono coinvolto: il gasdotto Trans-Caspian, che porterà il gas attraverso il Mar Caspio verso l’Europa passando per l’Azerbaigian e il gasdotto Trans-Afghan verso Pakistan e India. Il Turkmenistan è al quarto posto nel mondo per il volume di riserve di gas naturale del mondo dopo Russia, Iran e Qatar, secondo i dati Bp. I più grandi giacimenti del paese sono concentrati nella provincia di Maria, nell’est del paese, nel campo Galkynysh, con risorse complessive stimate di 26.200 miliardi di metri cubi. Nell’ambito del programma di sviluppo del settore, si prevede di aumentare il volume di produzione di gas a 230 miliardi di metri cubi entro il 2030 per la maggior parte destinato all’esportazione.