Estremista turkmeno arrestato in Russia

62

TURKMENISTAN – Ashgabat. 26/05/16. A San Pietroburgo è stato arrestato il 24 maggio, un estremista dal Turkmenistan.

l cittadino del Turkmenistan era ricercato dall’Interpol con l’accusa di estremismo. L’uomo trentatré anni è stato arrestato nella sua casa di San Pietroburgo e dalle fonti di stampa russe si afferma che lavorava in una panetteria dove cercava di convincere e condurre sulla strada dell’estremismo i colleghi soprattutto i concittadini ai quali chiedeva di convertirsi e arruolare. In Turkmenistan, fu accusato ai sensi dell’articolo 177 del codice penale (incitamento di ostilità sociale o religiosa).