Tornano i turisti russi in Turchia

74

TURCHIA – Antalya 13/07/2016. Il 9 luglio sono ritornati i turisti russi in Turchia.

Il turismo turco ha risentito molto degli attentati avvenuti negli ultimi mesi e dell’interruzione dei rapporti tra Ankara e Mosca.
Dopo le scuse di Erdogan a Putin, sono state allentate le sanzioni e revocato il divieto di viaggio che avrebbe fatto crollare il turismo del 90%. Nel complesso, la Turchia subito un incredibile calo del 23% in turisti provenienti da tutti i paesi nei primi cinque mesi del 2016. Si tratta di un’inversione devastante di fortuna per la Turchia, dopo più di un decennio di crescita annuale del turismo 200%. Il ritorno dei turisti russi sulle spiagge turche è il primo segno di disgelo nelle relazioni tra le due nazioni.
La Russia è il secondo mercato turistico della Turchia, seconda solo alla Germania. Ma il numero di visitatori provenienti da questi paesi, insieme a quelli dagli Stati Uniti, dal Regno Unito e da altre parti d’Europa è precipitato di quasi un quarto nel corso del primo semestre 2016.