I dati sulle operazioni contro il PKK

67

TURCHIA – Diyarbakir 07/03/2016. Secondo i dati turchi, circa 1.250 terroristi sono stati uccisi finora durante le operazioni contro il Pkk.

Le operazioni congiunte condotte dall’esercito turco e dalle forze di sicurezza, riporta Anadolu, avevano l’obiettivo di sradicare la presenza del Pkk nella zona estasi ddl paese. A patire dal luglio 2015, i 1.250 terroristi sono stati uccisi nei distretti di Nusaybin, Dargecit e Derek della provincia di Mardin, nei distretti Silvan e Sur di Diyarbakir insieme con i distretti Silopi, Cizre e Idil della provincia del distretto di Sirnak e Varto di Mus. Quasi 3.000 ordigni esplosivi sono stati distrutti durante le operazioni.