Scontri in Tunisia, due i morti

46

TUNISIA-Tunisi. 23/10/14. A pochi giorni dalle elezioni per il parlamento in Tunisia, nel Sud del Paese, si registrano due morti in due differenti scontri tra forze dell’ordine e terroristi.

Due i morti, un appartenente alle forze dell’ordine e un civile. Due le zone interessate dai tumulti, si tratta di zone tribali, nel sud della Tunisia, a ovest della capitale, secondo fonti della sicurezza e testimoni. A confermare i fatti il portavoce del ministero degli Interni, Mohammed Laroui, in una dichiarazie ai media, secondo cui vi sarebbero stati scontri nella notte tra il gruppo di terroristi e elementi di sicurezza che hanno cercato di entrare in una caserma ad ovest della capitale. «Vi sono stati scontri a fuoco. Testimoni oculari hanno riferito che gli scontri a Aoun sono ancora in corso» ha detto il portavoce. Sempre nella notte si registra l’uccisione di una guardia durante gli scontri  tra il gruppo armato e le forze di sicurezza, secondo fonti della sicurezza. Due i terroristi arrestati e e sequestrare armi tra cui fucili due Kalashnikov.