Tunisia e Libia insieme per il Maghreb

72

TUNISIA – Tunisi. Il presidente del Congresso generale nazionale (CNG) libico, Mohamed Al-megrayef, e il presidente della Tunisia, Al-Monsef Marzouki, si sono incontrati il 22 novembre per parlare di cooperazione bilaterale.

L’incontro tra i due statisti è avvenuto Tunisi e si è parlato anche di futuro dell’Unione del Maghreb arabo per il quale entrambe le parti hanno ribadito la loro determinazione a ravvivare le strutture per il raggiungimento degli obiettivi dell’organizzazione in conformità aspirazioni del popolo. Il Presidente della NMC ha detto in una conferenza stampa congiunta che la sua visita in Tunisia fa parte del rafforzamento delle relazioni bilaterali, al fine di realizzare le aspirazioni di entrambi i popoli. Il presidente tunisino ha chiesto la creazione di relazioni economiche notevoli tra i due paesi per permettere ai due popoli di sviluppare le loro risorse umane e materiali. «Si tratta di un’occasione storica, offerta a noi, per costruire nuovi paesi e le società sviluppate sulla base di fratellanza e di conseguenza Tunisia e Libia Maghreb», ha detto. A detta del presidente tunisino la Libia ha messo a disposizione per la Tunisia 200 milioni di dollari per sostenere la sua economia.