Tripoli vuole seguire il modello giordano

49

GIORDANIA – Amman 20/03/2014. La Libia ha intenzione di utilizzare la competenza della Giordania negli investimenti in progetti di sviluppo e nelle zone franche.

Lo ha annunciato l’ambasciatore libico ad Amman Mohammad Al Ghirani,riporta l’agenzia giordana Petra. In una riunione tenuta il 19 marzo, con il Commissario per lo sviluppo e le zone franche Commissione, Khaled Abu Rabe’e, l’ambasciatore Ghirani ha elogiato il grande volume d’investimenti nelle zone franche, in particolare nei settori dei minerali e del turismo. Abu Rabe’e ha detto che l’incontro era teso a rafforzare la cooperazione bilaterale, invitando i settori pubblico e privato della Libia ad esplorare le opportunità di investimento in Giordania e a osservare direttamente i successi conseguiti tramite gli investimento nelle aree di sviluppo. Durante l’incontro è stato presentato un briefing sui benefici e gli incentivi offerti dalla Commissione per gli investitori, così come il suo meccanismo d’azione che fornisce infrastrutture e servizi necessari per poter investire in progetti economici.