Ritorno dei treni in Sri Lanka

55

SRI LANKA- Colombo: 07/02/14. In via di completamento l’ultimo tratto ferroviario in Sri Lanka, da Kilinochchi a Pallai (40 km), il primo viaggio dovrebbe avvenire il 1 Marzo.

A darne notizia BAP Ariyaratne, Direttore Generale delle Ferrovie. Un treno pilota avrebbe raggiunto Palai il 5 ottobre 2013 per aggiungere un’altra pietra miliare nella progressione progetto di restauro della Northern Railway. Il treno quando riprenderà a viaggiare ridarà speranza a molte migliaia di residenti della zona che da tempo aspettano che la ferrovia riprenda il servizio. 

Secondo l’agenzia di costruzione, Ircon International Limited, i lavori della pista tra Killinochchi e Palai sono completamente completati, mancano pochi dettagli per l’inizio del servizio. Mr. Ariyaratn, contattato dall’Asian Tribune ha detto che l’intera ricostruzione della Northern Line, da Omanthai a Kankesanthurai, è di 146 Km e sarà completato prima del giugno 2014. In realtà la nuova linea ferroviaria è previsto che arriverà fino a Jaffna e sarà inaugurata  prima della festa singalese Tamil del Capodanno nel 2014 .

Il 14 settembre 2013 il presidente, Mahinda Rajapkasa ha battezzato il treno dalla stazione ferroviaria Omanthai alla stazione di Kilinochchi dopo un periodo di 23 anni di fermo, e l’ha dedicata al pubblico dello Sri Lanka. All’inizio di maggio 2013, la Sri Lanka Ferrovie ha completato la ri – costruzione del primo tratto di 43 km della Talaimannar linea da Meadwachchiya a Madhu Road. Il prossimo tratto da 65 km di questa linea dovrebbe essere completata al più presto.