Baku ristruttura la ferrovia

47

AZERBAIJAN-Baku 16/10/13. In un paese in costante crescita le infrastrutture viarie diventano fondamentali per lo sviluppo interno. Ed è così che l’Azerbaijan ha messo mano al portafoglio per rimodernare e riparare la rete ferroviaria.

Negli ultimi anni sono tate riparate 80 carrozze appartenenti all’azienda di stato Azerbaigian Ferrovie CJSC. A darne notizia il Vice Capo del Dipartimento delle movimentazioni merci della CJSC e capo della produzione di locomotive, Asim Gasimov.

Gasimovv inoltre ha spiegato al giornale “Repubblica” dell’Azerbaijan che sono stati ristrutturati 300 km della linea ferroviaria in direzione ovest.

«Inoltre, sono state acquistate nuove locomotive e alcuni vagoni sono in riparazione», ha detto Gasimov.

Attualmente, la lunghezza totale della rete ferroviaria principale dell’Azerbaigian è 2.898,9 km e la lunghezza delle ferrovie operative è di 2.068,1 chilometri. Inoltre 1.229,5 km (68,2 per cento) della rete  sono stati elettrificati, di questi 838,6 km (31,8 per cento) sono stati ristrutturati per la trazione diesel. Circa 1.527,7 km di strade sono state dotate di un sistema automatico di segnale.