Le Maldive a Mazara

116

ITALIA – Mazara del Valllo 18/6/13. È iniziata il 18 giugno la visita del Ministro della Pesca e dell’Agricoltura e Ministro degli Interni ad interim della Repubblica delle Maldive, Ahmed Shafeeu al Distretto Produttivo della Pesca-Cosvap di Mazara del Vallo.

Il Ministro Shafeeu visiterà diverse aziende ittiche del Distretto. Le Maldive sono fra i maggiori produttori al mondo di tonno; l’obiettivo è quello di avviare una cooperazione e lo scambio di know-how nel campo della produzione e lavorazione del tonno, e ciò in considerazione delle restrizioni imposte dall’Ue alla sua pesca.  La pesca rappresenta la più grand entrare per le isole, da solo il settore costituisce il 13 per cento del Pil. Annualmente vengono pescate oltre 105 tonnellate di pesce di cui il 90 per cento è tonno, poi venduto al resto0 del mondo. Poiché le Maldive non possiedono una propria folata di pescherecci, l governo vende le licenze ad altri Paesi. Se fino al 1972 il cliente maggiore era lo Sri Lanka, oggi figurano Paesi come Francia, Spagna, Singapore, Giappone, Thailandia e Corea del Sud.

Shafeeu ha visitato il porto di Mazara del Vallo ed alcune aziende, officine ed impianti del Distretto. Successivamente agli incontri politici cn le autorità locali, il ministro si recherà presso i laboratori dell’Istituto per l’Ambiente Marino e Costiero del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Iamc-Cnr) di Capo Granitola e poi, nel pomeriggio, sono previste altre visite ad aziende di trasformazione del pesce.