300 migranti in Thailandia

80

THAILANDIA – Bangkok 30/05/2015. Circa 300 migranti sono sbarcati sulle coste della Thailandia nelle ultime settimane.

Ha dato le cifre Sek Wannamethee, direttore generale del dipartimento informazioni al ministero degli Esteri della Thailandia, il 29 maggio. Questo numero va ad aggiungersi alle altre circa 300 persone, già detenute nelle aree di accoglienza temporanea del paese, Sek ha detto. Più di 3.000 migranti sono sbarcati in Indonesia e Malesia, dopo che la Thailandia ha lanciato una operazione contro la criminalità che gestisce il traffico di esseri umani. Si pensa che circa 2.600 persone siano ancora alla deriva. La stretta thailandese ha reso troppo rischioso per i trafficanti far sbarcare i migranti, che li spinge ad abbandonare migliaia in mare con i rifornimenti scarsi di cibo e acqua.