Giornalisti in carcere Turchia

39

TURCHIA – Diyarbakir 02/09/2015.

Un tribunale turco ha confermato la carcerazione per tre giornalisti stranieri, arrestati con l’accusa di terrorismo.

 

Secondo quanto riporta Anadolu, che cita fonti della magistratura non identificate, i giornalisti di Vice News Ismael Mohammed Rasool, Philip Gingell Hanrahan e Philip John Pendlebury sono stati messi in custodia cautelare dal Secondo tribunale penale nella provincia sud-orientale di Diyarbakir.

I giornalisti sono accusati di «aiutare consapevolmente e volontariamente un’organizzazione terroristica armata senza essere parte della sua struttura gerarchica», riporta Anadolu, senza nominare l’organizzazione aiutata dai tre.

I tre giornalisti sono in carcere dal 27 agosto.