Afghanistan: terroristi dal Centroasia

53

AFGHANISTAN – Badakhshan. 06/08/14. I funzionari della sicurezza nella provincia nord-orientale afghana di Badakhshan dicono di aver arrestato i cittadini del Tagikistan e Kirghizistan – insieme a due agenti di polizia afgani – con l’accusa di essere coinvolti in attività terroristiche, fonte Radio Liberty tagika.

I funzionari hanno detto RFE / RL il 5 agosto che i due uomini e la polizia afgana locale sono stati arrestati di recente durante un’operazione antiterrorismo nella provincia. Il cittadino tagiko detenuto è stato identificato come Aliqul, figlio di Ahmadqul, dalla città meridionale del Tagikistan di Kulob. Le autorità afghane dicono che ha confessato di essere un membro del gruppo Jamaat Ansarullah, che è considerato da molti paesi un’organizzazione terroristica. L’uomo del Kirghizistan è stato nominato come “Abdullah, figlio di Farmon”. Ha riferito che confessato che egli è un membro di un gruppo poco noto chiamato Sipohi Kirghizistan -. “La Guardia del Kirghizistan”. I sospetti arrestati hanno anche confessato che stavano pianificando attacchi terroristici nel nord dell’Afghanistan.