Cooperazione a 360 tra Tashkent e Tblisi

69

UZBEKISTAN – Tashkent. 21/10/14. «Uzbekistan e Georgia sono interessati allo sviluppo di relazioni commerciali, economiche» a dirlo i  partecipanti della sessione della commissione intergovernativa uzbeko-georgiano sulla cooperazione economica a Tashkent. Fonte Trend.

Alla riunione erano presenti una delegazione georgiana presieduta dal Vice Ministro dell’Economia e dello sviluppo sostenibile Mikheil Janelidze, insieme alla delegazione uzbeka composta dal Vice Ministro delle Relazioni economiche esterne, e dal Vice Ministro per gli investimenti e il commercio Ibrahim Ergashev. Durante l’incontro, i rappresentanti della Georgia hanno detto che l’Uzbekistan è considerato come un importante e tradizionale partner economico del paese. Governo e aziende del settore privato sono interessati ad un ulteriore sviluppo delle relazioni commerciali reciprocamente vantaggiosi. Le parti hanno discusso lo stato e le prospettive di cooperazione commerciale, economica bilaterale corrente. In particolare, l’espansione dei legami degli investimenti, trasporti, turismo, cultura e sport, nello sviluppo e realizzazione di progetti congiunti. La delegazione georgiana ha esaminato le riforme in corso economiche, il processo di privatizzazione, le opportunità favorevoli create per gli investitori in “Navoi”, “Angren” e “Jizzak” zone industriali in Uzbekistan. 

La Georgia è pronta a fornire informazioni e supporto infrastrutturale del porto di Poti per le merci uzbeke in transito, fornendo tariffarie agevolate. In quesito modo l’Uzbekistan potrà aumentare il volume del trasporto merci attraverso il territorio della Georgia. Il fatturato del commercio tra i due paesi a partire dal 2013 è aumentato del 25 per cento, pari a 35,8 milioni dollari. Nel periodo gennaio-giugno 2014 il fatturato del commercio ammontava a 60 milioni di dollari fonte ministero delle Relazioni economiche esterne, per gli investimenti e il commercio dice. Ci sono nove società con capitale georgiano in Uzbekistan. Le principali aree della loro attività sono il commercio, immobiliare, servizi di marketing, logistica, materiali da costruzione. Tre uffici di rappresentanza di società georgiane si sono accreditati presso lo stato. I due paesi hanno firmato più di 80 documenti intergovernativi e interministeriali, che coprono quasi tutti i settori della cooperazione uzbeko-georgiano e permettono di sviluppare relazioni a tutti i livelli di cooperazione.