Tapi al via?

66

AZERBAIJAN – Baku 03/02/2014. La Aspi Consulting Engineers Inc, società di ingegneria dell’Azerbaijan, ha annunciato il 3 febbraio, che avrebbe discusso con i funzionari del governo afgano, uno studio di fattibilità per un gasdotto dal Turkmenistan.

Aspi ha detto che stava gestendo gli aspetti preliminari dello studio per il gasdotto Tapi: Turkmenistan – Afghanistan – Pakistan – India. «Noi (…) dovremo mandare i nostri esperti a Kabul per consultazioni con gli afgani», si legge in un comunicato della società pubblicato il 3 febbraio dall’agenzia Azerbaijan Business Center; la società ha detto che lo studio, una volta iniziato ufficialmente, sarebbe durato 18 mesi. I rappresentanti di Turkmenistan, Afghanistan, Pakistan e India si sono incontrati l’anno scorso ad Ashgabat (Turkmenistan), per firmare un accordo di servizio che ha spianato la strada per la Banca asiatica di sviluppo per trovare i fondi necessari per costruire il gasdotto dal valore di 7,8 miliardi di dollari. Pakistan e India dovrebbero ricevere 1,3 miliardi di metri cubi di gas naturale al giorno e l’Afghanistan 500 milioni di metri cubi al giorno dal gasdotto dal Turkmenistan.