TAIWAN. Marine USA e taiwanesi si addestrano insieme

142

Il ministro della Difesa di Taiwan Chiu Kuo-cheng ha confermato il 2 novembre le notizie secondo cui un gruppo di marine taiwanesi è stato inviato a sottoporsi a un mese di formazione a Guam come parte di un programma di cooperazione e scambio tra Taiwan e gli Stati Uniti. Chiu ha detto che il programma è uno dei numerosi progetti di scambio bilaterale “di lunga data” tra Taipei e Washington.

Stato a Cna, Chiu ha confermato le notizie del cinese Apple Daily , secondo cui il Corpo dei Marines di Taiwan ha recentemente inviato un plotone di 40 uomini per un mese di addestramento allo sbarco anfibio presso la base militare statunitense di Guam per migliorare le loro capacità di combattimento.

I marine di entrambi i paesi si sottoporranno anche ad un addestramento per operazioni congiunte per imparare le ultime tattiche dal Corpo dei Marines degli Stati Uniti, ha aggiunto in Ministro.

I commenti di Chiu sono arrivati dopo che il presidente Tsai Ing-wen ha rivelato la settimana scorsa per la prima volta la presenza di truppe americane a Taiwan per aiutare la nazione a contrastare le minacce della Repubblica Popolare Cinese.

Tsai ha detto alla Cnn che Taiwan aveva «una vasta gamma di cooperazione con gli Stati Uniti che mira ad aumentare la nostra capacità di difesa», ma non ha specificato quanti membri del servizio americano sono stati inviati a Taiwan, dicendo solo che il numero non era «così grande come la gente pensa».

Gli Stati Uniti avevano fatto ruotare un piccolo numero di marine statunitensi e di forze per operazioni speciali sull’isola per addestrare i militari taiwanesi, in mezzo alle crescenti tensioni nello stretto di Taiwan.

Allora, Chiu aveva negato che le truppe statunitensi fossero state schierate a Taiwan, affermando che il personale militare degli Stati Uniti fosse a Taiwan per “scambi” di addestramento con i taiwanesi.

La Cina ha poi risposto dicendo che era da tempo consapevole che gli addestratori militari statunitensi hanno regolarmente visitato Taiwan, ma ha accusato Tsai di provocazione rendendo pubbliche tali visite.

Il Ministro Chiu ha ribadito che questi addestratori e consulenti militari americani sono a Taiwan solo per brevi periodi e non vengono inviati né schierati nel paese.

Maddalena Ingroia