Missili russi sulla base di Tabqa

49

SIRIA- Raqqa. 07/10/15. I 26 missili sparati dal Mar Caspio verso la Siria dalle 4 navi russe hanno colpito la base militare di Tabqa, roccaforte di ISIS, vicino a Raqqa.

Assad grazie all’intervento dei russi intende riprendere le infrastrutture più importanti e tra queste ci sono gli aeroporti. Senza un controllo adeguato del terrritorio, infatti, i soli bombardamenti servirannoa  poco. Oggi le bombe sparate su Hama Nord dalle forze dell’aviazione siriana non hanno infatti sortito l’effetto desiderato. I ribelli hanno infatto continuato la loro marcia distruggendo 17 carri armati e uccidendo un ufficiale russo.