Più sukuk per il Bahrein

184

BAHREIN – Manama. 24/05/14. Il governo del Bahrain ha emesso sukuk per un valore di 435.000.000 dollari USA, rimborsabili in tre anni attraverso Noor Bank, ABC Bank e Kuwait Finance House.

Fonte Arabian Business. Il Bahrain, come altri stati del Golfo sta pagando un costo elevato per il crollo del prezzo del petrolio degli ultimi anni e quindi per gli investimenti e per mantenere le finanze dello Stato, si sta indebitando.  Anche attraverso i sukuk. A fine febbraio ha  preso in prestito 600 milioni di dollari, una riapertura di prestito obbligazionario in dollari in due tranche dagli Stati Uniti. Second do l’agenzia di racing Moody il rating del debito sovrano del Bahrain si abbassa passando a Ba2 con outlook negativo, il peggiore dell’area.