Reazione di Seul alla nuove minacce nordcoreane

40

COREA DEL SUD – Seul 11/05/2015. Il ministero della Difesa sudcoreano ha risposto alla provocazione di Pyongyang che sarebbe riuscita a lanciare con successo un missile balistico da un sottomarino.

Secondo l’agenzia Yonhap, il ministro della Difesa Han Min-koo ha promesso risposte “senza pietà”, alle provocazioni. Han, in una conferenza stampa il 11 maggio, ha detto: «Noi giudichiamo il lancio di un missile balistico sottomarino da parte della Corea del Nord la settimana scorsa un fatto molto grave e preoccupante». La Corea del Sud avrebbe intenzione di rafforzare la propria difesa missilistica, esortando Pyongyang a «cessare immediatamente lo sviluppo di Slbm che minano la sicurezza nella penisola coreana e nell’Asia nordorientale». Questa posizione di Seul ha trovato appoggio nelle affermazioni fatte da Washington il 9 maggio, quando il Dipartimento di Stato ha ricordato cha alla Corea del Nord è impedito di sviluppare la tecnologia dei missili balistici in base alle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.