Spagna, 500mila in piazza contro le riforme

50

Madrid, 500mila persone in piazza, 150 organizzazioni sindacali presenti, per manifestare contro le riforme del governo. La Spagna per ottenere il sostegno economico internazionale deve imporre tagli alla spesa pubblica, tagli che ricadrebbero sui cittadini spagnoli. I sindacati hanno fatto sapere che Rajoy non accetterà di discutere i tagli con i sindacati, questi organizzeranno uno sciopero nazionale.