Socar esporta gas in Georgia

55

GEORGIA – Tblisi. 24/09/13. La Socar esporterà in Georgia 1 miliardo di metri cubi di gas entro la fine del 2013, a dirlo in un’intervista alla rivista al Caspian Energy il capo dipartimento Gagamali Seyfullayev.

Secondo lui, il volume delle esportazioni di gas verso la Georgia è stato pari a 993 milioni di metri cubi nel 2012 rispetto ai 775 milioni di metri cubi nel 2011.
Il gas viene esportato dall’Azerbaijan alla Russia, alla Georgia, alla Turchia e all’Iran.
La Socar ha esportato 1,54 miliardi di metri cubi di gas nel primo semestre dell’anno. Circa 876 milioni di metri cubi di gas del volume totale sono stati forniti alla Russia, 446 milioni di metri cubi alla Georgia e 217 milioni di metri cubi all’Iran. Secondo i termini del contratto, l’Iran ha fornito 179 milioni di metri cubi di gas al Nakhchivan Repubblica autonoma.
Il contratto firmato con Russia permette a Socar di esportare fino a 3 miliardi di metri cubi in quel paese. Secondo il contratto firmato con l’Iran, 400 milioni di metri cubi di gas ogni anno verranno esportati da Azerbaigian, di cui 300 milioni di metri cubi sono forniti alla Repubblica di Nakhchivan.