La NATO non interverrà in Siria

37

USA- New York. La NATO non ha piani per un intervento militare nel conflitto siriano: lo ha detto nei colloqui avuti con il capo di stato maggiore delle forze armate russe Valerij Gerasimov il presidente del comitato militare della NATO, il generale Knud Bartels, a riferirlo in una nota stampa RIA Novosti con riferimento al capo del dipartimento principale internazionale di cooperazione militare della Difesa Sergej Košelev. Le dichiarazioni di Bartels sono “in netto contrasto” con le affermazioni del segretario di Stato USA Hillary Clinton e altri funzionari degli Stati della NATO, così come con le notizie trasmesse dai media occidentali.