SANZIONI. Nuovi smartphone cinesi vietati a indiani e americani

70

Xiaomi ha annunciato un nuovo modello che sembra avere uno dei migliori sistemi di fotocamere sul mercato, ma non sarà venduto negli Stati Uniti e probabilmente nemmeno in India.

Il 25 febbraio, i nuovi smartphone Xiaomi 14 Ultra e il modello standard Xiaomi 14 sono stati presentati al World Mobile Congress di Barcellona, in Spagna. Erano già stati lanciati in Cina, ma il lancio a Barcellona ha segnato il loro debutto internazionale, riporta AT.

Lo Xiaomi 14 Ultra compatibile con 5G è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 3 prodotto da Tsmc di Taiwan utilizzando la tecnologia di processo a 4 nm, un sistema di fotocamere progettato da Leica con sensori di immagine da 50 megapixel realizzati dalla Sony e un display da 6,36 pollici.

Stando a Mashable è un “mostro della fotografia”; The Verge lo considera “un contendente per il miglior telefono con fotocamera del 2024” pur sottolineando che “sta diventando globale – meno che negli Stati Uniti”. India Today scrive “Xiaomi 14 Ultra sembra fantastico… ma non arriverà in India”. Tuttavia, sarà venduto in Europa, incluso il Regno Unito.

La distribuzione internazionale limitata è generalmente attribuita alla strategia di prodotto di Xiaomi e alle caratteristiche del mercato locale, ma la società ha avuto problemi politici sia negli Stati Uniti che in India.

Nel gennaio 2021, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha nominato Xiaomi una “compagnia militare cinese comunista”. Ma Xiaomi ha contestato la decisione e il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto di Columbia ha annullato la designazione nel maggio dello stesso anno.

In India, i beni di Xiaomi sono stati congelati, i suoi fondi sequestrati a causa di presunta violazione delle norme sui cambi e i suoi uffici sono stati perquisiti per presunta evasione fiscale. In risposta, Xiaomi ha accusato i funzionari indiani di aver minacciato i suoi dirigenti durante le indagini.

Leica e Xiaomi hanno collaborato nel luglio 2022 per combinare l’elaborazione delle immagini, la regolazione della qualità e la tecnologia di imaging computazionale del produttore tedesco di fotocamere con gli smartphone Xiaomi.

Secondo l’organizzazione di ricerche di mercato IDC, Xiaomi si è classificata al terzo posto a livello mondiale nelle vendite di telefoni cellulari (dopo Apple e Samsung) nel quarto trimestre del 2023 con il 12,5% del mercato.

La partnership Leica-Xiaomi ha sostituito un accordo simile tra Leica e Huawei che è incappato nelle sanzioni del governo statunitense, che hanno temporaneamente fatto crollare il business dei telefoni cellulari di Huawei.

Ma Huawei si è ripresa, lanciando il suo popolare modello Mate 60 Pro 5G lo scorso agosto e superando Apple per riconquistare il primo posto nel mercato cinese nelle prime sei settimane del 2024. Xiaomi si è classificata terza con una quota di mercato del 14%. 

Nel complesso, le valutazioni degli esperti disponibili al pubblico indicano che le prestazioni del motore AI di Qualcomm nella fotografia computazionale e in altre applicazioni sono paragonabili a quelle dei suoi omologhi di Apple e MediaTek.

Maddalena Ingroia

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/