I Gripen di Gaborone

69

SVEZIA – Stoccolma 20/05/2016. Il Botswana sta trattando con la Svezia l’acquisto di otto aerei da combattimento Gripen dalla Saab. Secondo il periodico Six News, la Fmv, agenzia svedese della Difesa, è in trattative con il Botswana per l’acquisto di 8 velivoli.

Le forze armate del Botswana sarebbero interessate anche T-50 Golden Eagle, velivolo da addestramento prodotto dalla Korea Aerospace Industries (Kai). Una delegazione coreana ha incontrato il ministro della difesa del Botswana, Ramadeluka Seretse, e i vertici delle forze armate a novembre 2015 per discutere l’acquisto di 16 apparecchi T-50.
Il Botswana dovrebbe decidere entro la fine dell’anno, quei nuovo aerei intende acquistare. A febbraio 2016, una delegazione brasiliana ha visitato il Botswana e presentato il A-29 Super Tucano della Embraer, secondo il quotidiano del paese africano Business Weekly. Saab spera di vendere tra i 300 e i 450 Gripen C / D / E nei prossimi 20 anni, una quota del 10% del mercato globale. Saab nel 2014 ha aperto un ufficio nella capitale del Botswana, Gaborone mentre sta espandendo la propria presenza nel continente africano. Il Botswana è stato il terzo paese africano con un ufficio Saab dopo il Sudafrica e Kenya.