Più petrolio per il Tjikistan

26

RUSSIA – Mosca. 08/03/14. Secondo l’agenzia di stampa ITAR TASS,  Russia e Tagikistan hanno siglato un accordo, oggi, sulle forniture di prodotti petroliferi al Tagikistan e ancora hanno firmato un patto per snellire i termini di soggiorno dei cittadini dei due paesi e l’attività di lavoro sui rispettivi territori.

A darne notizia il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov dopo i colloqui con il suo omologo tagiko Sirodzhiddin Aslov. Lavrov ha detto che gli accordi entreranno in vigore a breve. Egli ha anche osservato che “il commercio bilaterale è cresciuto, nonostante le tendenze sfavorevoli per l’economia globale”. Gli investimenti della Russia nel paese dell’Asia centrale hanno superato i 1,2 miliardi di dollari.