Russia – Cina, 280 milioni di dollari per essere collegate

40

 

RUSSIA – San Pietroburgo. 20/06/13. Aperti i battenti del Forum Economico Internazionale a San Pietroburgo che durerà fino al 22 giugno e discuterà di sviluppo economico russo, previsioni economiche e problemi legati alla corruzione.

Primo accordo di caratura internazionale, firmato, tra Cina e Russia, la costruzione di un ponte ferroviario sull’Amur, il quale metterà in collegamento la Russia e la Cina. Il costo del progetto sarà di 280 milioni di dollari e i lavori di costruzione potrebbero cominciare già durante l’anno.

Il nuovo ponte verrà costruito vicino a Niželeninskoe, nell’Oblast’ ebraica autonoma. Il ponte verrà attraversato dai vagoni che andranno in direzione della Cina, carichi di minerali ferrosi, carbone, fertilizzanti, prodotti in legno ed altri oggetti. La Russia importerà principalmente container.