Roma: obiettivo social di ISIS

55

INDONESIA – Giacarta. 19/08/2014. La campagna social a sostegno di Isis è ornai virale e tocca anche l’Italia. Il quotidiano musulmano indonesiano, Al-Mustaqbal.net, riporta una serie di foto di luoghi famosi europei su cui campeggia un cartello, artigianale o meno dipende dagli autori dello scatto, che inneggia allo Stato Islamico.

Le foto vengono poi fatte girare attraverso i social più diffusi come Twitter o Facebook. I musulmani d’Europa, presenti in Francia o in Italia, riporta il quotidiano, partecipano sia alla realizzazione che alla viralizzazione delle foto o dei video. In altre parti del mondo accade lo stesso, ricorda al-Mustaqbal: «in Asia, IN Giappone, in Indonesia, in Afghanistan, come nello Yemen, in Arabia (la Mecca) in Africa, e da ultimo in Australia».
La foto che riguarda Roma, il Colosseo in particolare, è stata realizzata artigianalmente e postata su Twitter da un account riconducibile ad un cittadino maghrebino ed ha fatto il giro del mondo, commentata in diversi modi sulla necessità di “prendere Roma”. Si tratta dello stesso modulo, anche se più “artigianale”, già visto per la Spagna (AGC: ISIS: riprenderemo Al Andalus!)