Cesis chiede il ministero della cultura

38

LETTONIA – Riga. 16/02/14. Spostare il ministero della Cultura da Riga a Cesis. È la proposta del sindaco di Cesis, Janis Rozenbergs.

Cesis è una città, che si trova 90 chilometri a nord-est della capitale lettone. Secondo il sindaco, questo cambiamento servirà a promuovere uno sviluppo più equilibrato della regione. «Per i governi sarebbe un grande vantaggio, anche finanziariamente. A Cesis si potrebbero riunire esperti nel campo della cultura, organizzare seminari e conferenze. Queste persone utilizzate per le infrastrutture della città, i servizi, aggiungendo al bilancio», ha spiegato. Rozenbergs ha sostenuto il Segretario del Ministero dello Sviluppo Regionale della Novel Naudinsh. Egli ha osservato che nella vicina Estonia Ministero della Pubblica Istruzione non è a Tallinn e Tartu (185 km dalla capitale). Nel frattempo, il Ministero della Cultura erano indecisi se sia possibile realizzare questa proposta. «L’unica cosa che posso dire è che nel calendario del Ministero ci sono ogni giorno una serie di appuntamenti e di incontri, che si svolgono a Riga. Dobbiamo considerare il fatto che tutti gli oggetti culturali di importanza nazionale che si trova nella capitale» ha detto il rappresentante Dagnija Greenfeld.