Riad non taglia la produzione di petrolio

47

ARABIA SAUDITA – Riad. 11/10/14. L’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio, ieri ha diramato la notizia che l’Arabia Saudita ha annunciato un aumento della produzione ed ha raggiunto i 9,704 milioni di barili al giorno nel mese di settembre, rispetto ai 9,597 milioni di barili nel mese di agosto.

L’Arabia Saudita non ha tagliato la produzione nel tentativo di proteggere la sua quota di mercato, piuttosto che i prezzi. Nel frattempo s ende il costo del petrolio, il più basso fanno sapere dall’Arabia Saudita in 14 mesi. L’OPEC ha mantenuto nella relazione sulle sue previsioni per la crescita della domanda mondiale di petrolio invariate, e ancora si attende un’accelerazione della crescita della domanda nel 2015. Programmato per tenere la riunione dell’organizzazione nel mese di novembre a Vienna per determinare la produttività per i primi mesi del 2015.