Mohammed VI il re più ricco d’Africa

513

MAROCCO – Rabat. 05/06/14. La rivista Forbes ha pubblicato la lista dei re più ricchi d’Africa. Tra questi Mohammed VI, Re del Marocco è al primo posto. L’elenco comprende 5 re. Fonte Afrik.com.

Le monarchie costituzionali in Africa sono Marocco, Swaziland e Lesotho, ma i re tradizionali sono ancora presenti in molti paesi. La maggior parte di questi re detengono il potere spirituale e il loro ruolo è più spirituale che non espressione del politico. Altri re hanno nivee deciso di investire diventando veri e propri uomini d’affari. Altri invece sono sovvenzionati dalla loro comunità come il re Goodwill Zwelithini kaBhekuzulu, il tradizionale re del popolo Zulu, il gruppo etnico di maggioranza in Sud Africa. Il re riceve un compenso di sei milioni di dollari l’anno dal governo sudafricano per sostenere l’incarico di re.
Tra i re imprenditori spicca ancora una volta la figura del sovrano del Marocco. Le stime pubblicate sulla rivista Forbes sono calcolate escluse le attività detenute all’estero o controllate dallo Stato, che per alcuni sovrani aumenterebbero notevolmente le quantità di ricchezze detenute.

Il monarca assoluto Mohammed VI, il capo del Marocco, è il re più ricco in Africa, con una stima di due miliardi di fortuna personale. La sua fortuna è in capo al gruppo finanziario che possiede, la Société Nationale d’Investissement (SNI). Prende il suo capitale direttamente dai suoi sudditi che sono i primi clienti delle sue molte aziende. Tra i re ricchi, soprattutto in materia immobiliare e terriera, Ugbo in Nigeria, Oba Obateru Akinrutan, al secondo posto con una fortuna di 300 milioni di dollari provenienti dalla sua terra ricca di petrolio. Ha conseguito la società Obat Oil, una delle più grandi compagnie petrolifere del suo paese. Il terzo posto è occupato da un altro re nigeriano, Oba Okunade Sijuwade. La sua ricchezza è stimata a 75 milioni di dollari. Mentre il re dello Swaziland Mswati III, è al quarto posto con 50 milioni di dollari in tasca. Il re di Ashanti in Ghana, Otumfuo Osei Tutu II, è al quinto posto con 10 milioni di dollari.