Qatar: 11 miliardi di dollari per gli armamenti

50

USA – Washington. Alti funzionari del Dipartimento della Difesa USA lunedì hanno riferito che il Qatar ha intenzione di acquistare batterie di missili Patriot e elicotteri da combattimento statunitensi Apache come parte di una commessa del valore di circa 11 miliardi di dollari. Fonte newtoday.ae.

Il Qatar riceverà come parte della transazione 10 radar e 34 Patriot per intercettare qualsiasi attacco missilistico, in aggiunta ai 24 Apache da combattimento missili “Javilin” anti-tank.
Il Qatar ha deciso di acquistare sistemi di difesa missilistica per contrastare qualsiasi minaccia al Golfo dall’Iran. Il ministro della difesa del Qatar, il generale Hamad bin Ali al-Attiyah ha firmato un accordo per l’acquisto di queste armi a Washington dopo i colloqui con il suo omologo americano, Chuck Hagel fonte AFP.
Questa è la commessa più importante di armi stipulata dagli Stati Uniti dal 2014. Gara vinta sugli eterni concorrenti Francesi e Inglesi. Unica incertezza è l’acquisto di aerei da combattimento, anche se molto probabilmente gli USA si aggiudicheranno la commessa degli aerei da combattimento. Commesse che potrebbero estendersi ad altri Paesi del Golfo preoccupati per lo scenario futuro nell’area.
I funzionari avrebbero detto, fonte newtoday.ae, che la commessa delle armi, serve a rafforzare i legami di sicurezza e diplomatici tra States e Qatar, nonostante alcune differenze tra i due paesi sulla Siria entrambi intendono «supportare il paese e un certo numero di gruppi armati per combattere in Siria», ma alcuni gruppi sostenuti dal Qatar sono ritenuti da Washington terroristi.
Il Qatar, inoltre, ospita la base USA impegnata nella missione militare Air Operations Center, che sovrintende aerei da combattimento che operano in Afghanistan e il controllo del traffico aereo in tutto il Medio Oriente.
Secondo la testata, che cita il Pentagono, questa commessa impiegherà negli Stati Uniti 54 000 persone. Distribuite tra Ratheon, Lockheed Martin Americas i giganti industriali per la difesa, produttori dei missili Patriot e razzi Javilin anti-tank, e la produzione di Boeing Apache AH -64.