I Fantasmi del protezionismo bloccano il commercio internazionale

39

Il mondo è infestato dai «fantasmi di una guerra commerciale» ha profetizzato l’ambasciatore argentino presso gli Usa, Jorge Argüello in un fondo pubblicato sul quotidiano El Argentino.

Le misure protezionistiche applicate dagli Stati occidentali sul commercio vengono «agitate in maniera irresponsabile e interessata da certe lobby» estranee ai destini delle nazioni. L’allarme dell’ambasciatore arriva dopouna serie di tensioni tra il suo Paese, gli Usa e l’Ue che hanno imposto barriere doganali ai prodotti argentini, in special modo agrumi, carne bovina e carburante bio-diesel; percepiti come ritorsioni ai dazi argentini su prodotti Usa e Ue